Senza categoria

Tra sonoisterosalpinografie e prelievi venosi…

Tra sonoisterosalpinografie e prelievi venosi...

La settimana è iniziata proprio male…
Lunedì mattina infatti è arrivato il tanto atteso e doloroso momento della sonoistero…
Papà la mattina ha dovuto lavorare percui sono andata da sola,la nonna l ho lasciata a casa…lei non sa che stiamo cercando,dopo che ti ho perso gli abbiamo raccontato di aver messo da parte il desiderio di te,non era possibile andare avanti con lei che ogni tre per due faceva domande su di te,non ho voglia di dare risposte che non sono in grado di dare percui l’abbiamo lasciata in sospeso,le abbiamo raccontato della copertina in modo capisse che era per un progetto futuro,liquidandola così…
Sono arrivata all’ospedale con le mie ballerine nuove e con loro c’era il mal di piedi,si perchè quando le ho comprate ho provato la sinistra che stava perfetta mentre la destra è piccola,rendendomene conto troppo tardi…non potevo tornare indietro…
Con il mio andamento da papera malconcia ho salito quei scalini che mi portavano a quel primo piano e al mio arrivo mi sono trovata a sgomitare tra donne con pancioni enormi,al termine del loro percorso e i miei occhi hanno iniziato a gonfiarsi…resistendo all’inondazione…
Fortunatamente i brutti pensieri sono spariti quando da quella porta è uscita la mia bravissima,splendida meravigliosa gine che mi ha coccolata un pò convinta che sarebbe andato tutto per il meglio chiedendomi di aggiornarla subito finita la visita…Dietro di lei compare l’altra gine,quella che mi segue nel percorso della IUI, sarà lei a farmi la visita e mi accompagna subito in ambulatorio…
Il panico ha iniziato a farsi largo dentro di me,ero sola e avevo letto che era una visita complicata e che poteva essere dolorosa,che sopratutto se si hanno le tube chiuse fa più male perchè la pressione del liquido che ti inniettano aumenta…ma cerco di non pensarci…Con lei una dottoressa e il medico che mi farà l’eco…Beh…questo esame è stata la cosa più dolorosa che al momento il mio corpo abbia sopportato…Sono svenuta tre volte,una durante la visita e due dopo dal dolore,ma fortunatamente,è passata,le mie tube sono aperte e perfette,pronte ad accoglierti…dopo un ora di lettino a riposo mi sono rivestita e sono corsa a fare colazione (a ora di pranzo),avevo bisogno di zuccheri…Sono stata male tutto il giorno,a distanza di due giorni sento ancora un leggero fastidio,credo che il mio utero e le mie tube si stiano rimettendo a posto!
Oggi invece l sveglia è suonata presto per andare nell’ospedale di Grey’s Anatomy (come lo chiama tuo papà),per fare gli esami genetici…Fortunatamente qui l’infermiere è stato veramente bravo,si è subito accorto della mia paura e ha iniziato a fare battute divertenti sul mio tatuaggio,quello che ho fatto quando ti ho perso,chiedendomi chi aspettavo…e alla fine anche a lui le ho raccontato di te…Almeno qui non ero sola percui con il papà siamo andati a fare colazione da campioni e siamo tornati a casa dove mi sono riaddormentata un pò…
Ora non mi resta che attendere la risposta della gine alla mia mail,inviata ieri notte all’ 1.30 visto che non riuscivo a dormire dall’ansia,e vedere a che punto e sopratutto, quanti piccoli cuccioli di follicoli si sono preparati per te…per noi…
Ma nel frattempo resto anche oggi…
Aspettando te angelo mio!!!

Un pensiero riguardo “Tra sonoisterosalpinografie e prelievi venosi…”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...