Senza categoria

Sogni infranti….Ieri…

Pomeriggio nuvoloso fatto di passeggiate insieme al tuo papà, giriamo per le città in cerca di qualcosa che non possiamo permetterci in tutti i sensi, le cose materiali per i pochi soldi che ci restano e te perché non vuoi arrivare, e immaginiamo di vederti negli sguardi degli altri bimbi…chissà se anche le loro mamme hanno sofferto come noi…

E mi ritrovo a guardare tra le bozze del mio blog e mi imbatto in queste righe,righe di una vita passata…Penso così a come è strana la vita,in quel passato dove vieni dichiarato infertile e solo la fecondazione può essere la tua salvezza, e sarà così che diventerai madre per la prima volta,dopo 2 anni di battaglie,farmaci e sogni infranti ma poi ci riesci,con l’ultimo tentativo e fa capolinea la meraviglia più grande che il cielo potesse mandarmi, il mio principe…e ora….

Ora la medicina non c’entra, credi nella magia, a Babbo Natale che esiste, nonostante quello di diventare madre per la seconda volta viene accantonato da desideri diversi, progetti per il tuo ometto e invece, ci sei di nuovo, a rivivere i nove mesi di gravidanza,di cambiamenti, di 2 cuori in un unico corpo e tutto è così irreale rileggendo il mio Ieri…

Ma il mio ieri è ancora l’ oggi di molte mie compagne di avventura, quelle che hanno vissuto una perdita insieme a me, quelle che hanno lottato insieme a me e che continuano a farlo tutt’oggi…e penso a loro quando leggo uno stato che imperversa sul web

Brindo a me stessa, che ho cambiato la mia vita per una pancia, che ho cambiato diverse paia di scarpe nuove per pannolini e giocattoli… Che ho lasciato le notti di incontri con gli amici per le notti insonni!!!! Che ho cambiato tanto… E ho lasciato molto… Solo per ricevere amore in cambio. 😍👶🍼😍😘💋💞..
Andiamo a vedere quante madri orgogliose attaccano questo messaggio nel profilo!!!!!

E non lo pubblico per fare polemica ma perchè post del genere, quando ancora la mia vita era vuota, ne leggevo a bizzeffe e mi domandavo in continuazione cosa avessi io di sbagliato… poi analizzo le righe sempre pensando a ieri, è logico, un figlio porta amore, gioia e tanto altro, ma per le coppie che riescono a sopportare a questo vuoto e andare avanti non hanno meno amore, hanno sicuramente un uomo che ha affrontato la battaglia con loro e che ha asciugato ogni lacrima, hanno magari preso un animale o forse più di uno che la mattina va a svegliarli con una slinguazzata e che li ama alla follia aspettandoli a ogni loro rientro oppure donne che hanno deciso di dare del bene ad altri, nipoti o sconosciuti….Percui, io brindo a loro che nonostante un vuoto riescono ad andare avanti ogni giorno portandosi dietro un macigno che fa male ma che le fortifica…e non voglio apparire come una di quelle che parla così perchè tanto ce l’ ha fatta, no, perchè anche se la mia vita è cambiata, una parte di me è rimasta indietro pensando a ieri…

Lettera-Babbo-Natale_01

Percui vi lascio questa letterina da compilare con il vostro desiderio, che sia un pancione o una chiamata per le mamme di cuore e brindo a voi augurandovi che Babbo Natale possa sorprendervi almeno una volta nella vita…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...