Senza categoria

Essere mamma!!!

Essere mamma non è facile,ci  vuole coraggio, pazienza,determinazione ma sopratutto ci vuole tanta tanta forza per superare ogni minimo giorno che il signore ci concede per questo mestiere lungo una vita…

Ci vuole la forza di affrontare 9 mesi dove ci sono gli sbalzi d’umore,le nausee, i kg che aumentano,la sindrome da nido…

Ci vuole la forza di affrontare il parto e il dolore che questo ne comporta, i punti, il seno che scoppia per la montata,le ragadi quando arrivano, i morsi del tuo piccolo, la possibile depressione post parto, guardarsi allo specchio e affrontare il nuovo corpo…

Ma la forza maggiore serve dopo,quando il bambino cresce, cade, piange e non capisci perchè; quando il piccolo essere che hai creato comincia ad avere il suo carattere e devi insegnargli cosa è bene e cosa è male, cosa toccare e non toccare, a portare rispetto, ad amare il suo prossimo, insomma, ci vuole forza perchè tu hai carta bianca con lui/lei e sei tu e solo tu che lo modelli a farlo diventare uomo o donna…

Ma oggi mi voglio soffermare sulla forza che ci vuole quando un bimbo cresce e alla soglia di due anni cerchi di spiegargli le cose da fare o non fare, a si o no e a quando ti rendi conto che sei una mamma e che anche le mamme sbagliano e ne paghi le conseguenze…

E’ così che ieri mattina comincia per noi un altra esperienza, quella che tu dici, nooooo a me  non può capitare, io sto attenta,mio figlio è sempre sotto la mia supervisione….

Dopo la levataccia, come ogni mattina,all’ arrivo del papà si fa la colazione tutti insieme per poi tornare a dormire, o provarci, ancora un oretta….ci si riposa tutti insieme e verso le nove ci si rialza per cominciare la nuova giornata…così succede anche ieri, io e Franci ci alziamo,lo accompagno in cucina, gli accendo la tv per vedere un pò i cartoni e io vado a darmi una sciacquata…ma al mio ritorno in cucina lo trovo con il blister delle pastiglie della pressione in bocca dove all appello pensi  ne manchi una percui presa dal panico,chiamo il centro antiveleni dove mi dicono di portarlo al ps perchè,anche se con il dubbio, bisogna prevenire…

Dopo esser andati nell’ospedale vicino di Mirandola, ci dicono che li il ps pediatrico non funziona e ci dirottano ad un altro ps, quello di Carpi, a un altra mezzora di macchina e comincia a salire il panico, e se gli succede qualcosa mentre siamo in auto???ma lui era li che se la rideva,nel suo seggiolone con gli occhi da  furbetto….

Arrivati fortunatamente vista la possibile gravità della situazione ci fanno passare subito e ci spiegano che dovranno somministrargli il carbone vegetale che servirà a non fargli assimilare il possibile farmaco ingerito e che per sicurezza dovrà restare sotto monitoraggio costante per 24 ore….

Siamo fortunati perchè tutto va bene, verosimilmente la pastiglia potrebbe non averla neanche ingerita ma come si suol dire, prevenire è meglio che curare…si curare lui,che già si è dimenticato l’accaduto, ma alle ferite di una mamma chi ci pensa?

Una mamma che per un giorno intero si è sentita incapace, che ha pianto costantemente  nel vederlo in quel letto, che si è sentita una vera nullità…

Si, perchè essere mamma a volte fa schifo e non mi vergogno a dirlo, perchè non puoi fare nulla per evitare che cada,che si faccia male, non puoi fare nulla per evitare le sue sofferenze ma a maggior ragione non puoi fare nulla per avere mille occhi e essere ovunque perchè anche la più minima distrazione può essere fatale…

E non ditelo a me che per una distrazione sono finita in una vasca d’acqua bollente con tutto il viso e metà corpo!!!

Genitori si diventa ed esser madre è dura ma lui, lei, o loro vivono e vivranno di te finché non cresceranno ma tu vivrai da quel test positivo,solo per loro…

E già mi preoccupo quando fra meno di tre mesi avrò due pezzi di cuore fuori di me e Franci sarò sicura ne combinerà di ogni alla sorellina!!!Allora si, in quel momento sarò una donna morta!!!

Il mio guerriero,bellissimo e coraggioso che senza fiatare si è mangiato un bicchiere di carbone vegetale manco fosse cioccolato!!

Amore la mamma ti proteggerà sempre e ti chiede scusa per quanto successo, spero che un giorno potrai perdonarmi…ma anche le migliori mamme non sono invincibili….

Ti amo ❤

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...